Tra i mesi di luglio 2019 e gennaio 2020, la Koinè Conservazione Beni Culturali ha realizzato il restauro della parete est della sala di Alessandro e Rossane nella Villa Farnesina di Roma, dove è conservata l’opera ad affresco raffigurante l’incontro di Alessandro con la famiglia di Dario e dipinta da Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma. Il dipinto murale, il cui stato di conservazione risultava compromesso per la presenza di numerosi distacchi dell’intonaco, di un protettivo ingiallito, e di diffusi ritocchi alterati diffusi sull’intera superficie, è stato sottoposto ad una serie di trattamenti conservativi condotti sotto la direzione lavori di storici dell’arte e restauratori dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma e del conservatore dell’Accademia dei Lincei Virginia Lapenta. L’intervento di restauro ha permesso di restituire l’integrità materica degli intonaci e la corretta leggibilità dell’immagine dipinta, e al contempo di riscoprire la bellezza delle superfici originali dei marmi e delle dorature che costituiscono gli elementi architettonici presenti sulla parete, anch’essi oggetto di intervento.